facebook   FACEBOOK
CONTATTO
Ufficio Stampa / Press Office
De Laroja D.o.o.
VDL Events International

Elena Bortone

tel. 0039 338 461 0104

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Respiro Harley

Esisteva un uomo, tempo fa,  che voleva essere ragazzino.
Quest'uomo aveva un dono incomparabile....sapeva esprimere emozioni.
E il saper esprimere emozioni ha fatto si che quest'uomo, ancor oggi, a distanza di anni....
Vive ancora.

Carlo Talamo era il Suo nome.
Aveva a che fare con Harley Davidson, Triumph e Rolls Royce.
Lui le vendeva.
Ma prima di venderle se le coccolava una ad una....
Modificando qua e la....
Colorandole diversamente....
Rendendole piu personali.
Vicine al futuro proprietario.
Sperimentando.
Lontano dagli stereotipi del design di quel periodo.
Lontano anche dalle comodita'....che potevan offire le case concorrenti.

Carlo Talamo era un imprenditore un po' diverso.
Come un contadino che rende a sua dimensione il suo trattore.
Cambiando un sacco di pezzi sia al mezzo che al proprio mondo.
E ci sapeva fare con il pubblico.
Era un po tirchio.
Ma era generoso con chi voleva Lui.

Quando non trattava per vendere....scriveva Poesie.
E le scriveva come un ragazzino.
Senza conoscere bene la grammatica delle cose.
Scriveva frasi senza senso a volte....ma mettendoloe insieme,
il lettore capiva benissimo il messaggio che voleva essere dato.

Allora venne il giorno in cui non si fecero piu le poesie.
E gli occhi grandi grandi incorniciati da improbabili occhiali colorati,
non si potevan piu vedere.
Quel giorno si spense un'era.
Un modo di fare marketing.

Da allora nessuno come lui.
Fino ad oggi.

Quello che voglio io e' ricreare quella dinamica, quel romanticismo ingenuo,
quel modo di fare molto diretto che si instaurava con il cliente....
quel modo pratico di parlarsi e darsi del tu....senza formalismi.

Dunque nasce questo progetto editoriale.
Nasce il mio Respiro Harley.
Un po per amore e passione.
Un po anche per nostalgia.

Ma sicuramente perche' sento la mancanza di quel ragazzino.
Che forse non voleva essere Uomo.
Che forse voleva continuare a giocare.

Vegas de Laroja

POESIE:

ALTARE
AMORE IN SILENZIO
ARANCIONE HARLEY
ARIA
AZZURRO HARLEY
BASSOBASSO
BRILLANDO SEMPRE
CALABRIA
CERCAVO
CONFINI LONTANI
COPULA
DESERTO
DIDASCALIA N.1
DIDASCALIA N.2
DIDASCALIA N.3
DIDASCALIA N.4
DIDASCALIA N.5
DIDASCALIA N.6
DIDASCALIA N.8
DIDASCALIA N.9
DONNE
ECLISSI DI CROMO
ESISTONO
ETERNAMENTE HARLEY
FLAT TRACK
FRAMMENTI DI POESIA
GUERRIERI
IL MIO TRAMONTO
IL POETA CHE LEGGE
LA MOTOCICLETTA DI VEGAS
LACRIMANERA
LENTA POESIA
LIVBAIT
LUCE ROSSA
LUCI DELLA NOTTE
MOVIMENTO HARLEY
PENSIERO SOLO
POESIA BELLISSIMA
QUIETE E BENZINA
RAGAZZINO
RESPIRO
RESPIRO HARLEY
ROJALE
SALE
SILENZIO
SORRISO DI CROMO
TANGO LIQUIDO
TRAMONTI ROSSI
VALLO A CAPIRE...
 
<< Inizio < Prec. 1 Pross. > Fine >>
Risultati 1 - 49 di 49